M&M’s Cookies Americani bimby

Che bei biscotti buoni e colorati che andremo a preparare oggi insieme. Ho proprio voglia di M&m’s cookies americani bimby! Dei dolci biscotti ricchi di confetti colorati!

Ho ovviamente preso ispirazioni dagli Americani questa tipologia di biscotti ricchi e farciti che a tratti sono quasi salati perche’ hanno un sapore abbastanza particolare per noi Europei.

Ovviamente mi piacciono moltissimo e ad ogni morso senti sia il sapore reale del biscotto e quello del confetto con l’archide all’interno.

Una vera bonta’ per tutti i palati!

Possono essere una colazione salutare oppure una merenda particolare per grandi e bambini. Ovviamente i piu’ piccoli ne andranno subito pazzi perche’ sono abbastanza dolci!

Cookies Americani con M&M’s Video

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 120 g di burro a pezzi
  • un pizzico di sale
  • 100 g circa di M&M’s

Procedimento

Cominciamo col tritare lo zucchero riducendolo a velo. Qualche secondo vel. turbo (non e’ essenziale)

Metti tutti gli ingredienti all’interno del boccale ed impasta per 2 min. vel. spiga

Prendi le briciole d’impasto ottenuto e compattalo con le mani rendendolo omogeneo. Inserisci all’interno 2 pugni di M&M’s e impasta facendo si che si inglobino all’interno.

Utilizzando un mattarello stendi l’impasto e ricavane dei cerchi utilizzando o un semplice bicchiere o una formina tonda.

Metti i biscotti all’interno di una teglia da forno con uno strato di carta forno e disponili distanti tra di loro perche’ lieviteranno molto durante la cottura.

Cuocili per 10/15 min. a 180° o a seconda della tipologia di forno che avete tarate la cottura. Devono essere dorati ma non troppo!!

Lasciali completamente raffreddare all’interno della placca da forno stessa. Non prenderli o toccarli prima altrimenti si romperanno. Quando saranno freddi invece saranno abbastanza croccanti ma sempre friabili.

Consigli

Adatta la cottura al tuo forno.

Utilizza M&M’s agli arachidi e non quelli al cioccolato.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook