Riso per sushi bimby (nigiri,rolls e sashimi)

come-cuocere-cous-cous

Avete mai cotto il riso per il sushi col nostro robottino di fiducia? Devo dire che mancano ricette per il bimby di tradizione giapponese e se ci sono sono mal spiegate. Spero di condurvi nella giusta via per la preparazione esatta.

Il sushi diciamo che e’ un piatto che puo’ essere formato da tanti ingredienti. A volte invece da pochi. Ne esistono di vari tipi tutti col pesce crudo che vanno accompagnati da salse asiatiche o giapponesi molto saporite e salate per compensare il sapore blando del pesce crudo.

E’ quasi senza calorie (quindi dietetico) e fa anche molto bene, quindi salutare perche’ ricco di vitamine come omega3. La cottura che non avviene non puo’ in questo caso rovinare i principi nutritivi del pesce e dei crostacei.

Abbattimento del pesce crudo (salmone et similia)

Il pesce deve essere fresco e crudo e se volete fare il sushi a casa dovete abbatterlo! Cosa vuol dire? Riporlo nel congelatore per tante ore (anche giorni interi) per eliminare tracce di batteri che possono essere pericolosi.

Per fare alcuni esempi esiste il sashimi, nigiri e tanti altri ancora. Non conosco bene la cucina giapponese quindi non ne conosco moltissimi.


Cuociamo il riso per il sushi col bimby

Ingredienti

  • 1l di acqua circa
  • 400/450 g di riso giapponese (oppure utilizzate anche il Roma)
  • 1 cucchiaino di aceto (non balsamico e non glassa)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di sale circa

Procedimento

Metti il riso all’interno di uno scolapasta e “lavalo” sotto l’acqua corrente fino a quando l’acqua che se ne va deve diventare quasi trasparente ma non del tutto.

Metti l’acqua nel boccale falla bollire.

Aggiungi il riso nel cestello e dal foro e fai cuocere per circa 13/15 min. 100° vel.1

Fai riposare adesso il riso appena cotto per circa 10 min.

Aggiungi aceto e zucchero e mescola 30 sec. antiorario vel. soft

Metti il prodotto finito all’interno di una ciotola e lascialo raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Fai tutti i tipi di sushi che vuoi quando il riso sara’ freddo.

Riponilo in frigo per velocizzare i tempi.

Consigli

Puoi utilizzare pesci come branzino, gamberetti e caviale (uova di pesce) per arricchire e per fare tutti i tipi di sushi che vuoi col pesce crudo.

I giapponesi utilizzano il ventaglio come metodo di raffreddamento antico e tradizionale.

Per avvolgere facendo i “rolls” utilizza strumenti specifici di canapa o bambu’.

Se compri il pesce per sushi al supermercato leggi bene se sono stati rispettati i tempi di abbattimento sotto lo 0°.

Alpha’s photo credits


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook